europee@paolomarson.it

Blog Category: riflessioni

snippet corruzione

È raro leggere contributi sul tema della corruzione che affrontino il problema nel suo complesso e che non si soffermino unicamente sulle singole vicende (Expo 2015, Mose, ecc.), seguendo un approccio molto condizionato dalle esigenze dei media, sempre in cerca di “notizie”, invece che di “argomenti”. Questo modo semplicistico di esaminare la questione, secondo me,è

read more

25maggio2014

Il 25 Maggio si vota per rinnovare il parlamento Europeo. Mi sono candidato nel collegio Nord Ovest con la lista di Scelta Europea, che sostiene Guy Verhofstadt, e Ti chiedo di sostenermi, esprimendo la tua preferenza a mio nome! Chi è responsabile del declino dell’Italia cerca di convincere gli elettori che l’Unione Europea e l’Euro siano il

read more

Medievale

Occorre affrontare i problema posto dalla dimensione assunta dai rapporti internazionali dopo la globalizzazione e della cessazione dell’interesse Usa per l’area che dall’Atlantico arriva agli Urali e che abbraccia il Nord Africa e il Medio oriente (conseguente alla scoperta del share oil e alla caduta dell’URSS). I sintomi della presenza di un pericoloso vuoto di

read more

Immigrazione

La storia dell’umanità ha sempre conosciuto le migrazioni di popoli. I fenomeni di questi anni non fanno eccezione. Alcuni miliardi di persone del terzo e quarto mondo hanno deciso di vivere meglio. Alcuni hanno iniziato a produrre a basso costo i beni di vita che occorrono, altri si stanno trasferendo nelle aree del mondo dove

read more

europa1

Il mio pensiero sull’Europa e lo faccio rispondendo a questa semplice, ma difficile domanda:Come si può spiegare ai cittadini che l’Europa è una grande opportunità per tutti i Paesi dell’Unione?Nel modo sono cambiare molte cose negli ultimi decenni: la globalizzazione, la fine della guerra fredda, il disinteresse degli Usa per la regione Euroasica. I popoli

read more

ocse

Questo grafico dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) evidenzia la ragione per la quale il problema della progressivo impoverimento dell’Italia non è da attribuire all’unità monetaria con la quale si misura la ricchezza, ma al fatto che a parità di ore lavorate in Italia si producono meno beni e servizi e, quindi, alla

read more

sindacati

Con uno stimolante articolo l’edizione web del Corriere della Sera evidenzia come le organizzazioni sindacali siano diventate, anche grazie all’insieme dei privilegi assicurati dalla normativa vigente, delle vere e proprie potenze economiche con patrimoni di migliaia di immobili e un “volume d’affari” complessivo circa 1,2 miliardi di Euro derivanti dai tesseramenti e delle trattenute pressoché

read more

europee

Le Elezioni europee 2014 costituiscono un momento di particolare interesse nella vita del nostro paese, perché rispetto alle precedenti tornate presentano un forte significato politico che, solo in senso descrittivo, si può definire nazionale. Il panorama politico italiano che si presenta all’apertura di queste elezioni è particolare. Da un lato, si assiste all’apparente consolidamento - attorno alla figura e

read more

foto7mag

Ieri sera prima di rientrare a casa ho incontrato un mio vecchio amico e abbiamo parlato di Europa ed euro. In sintesi mi ha detto: “onestamente non condivido la scelta di unirsi a Scelta Civica che, secondo me, rappresenta il non plus-ultra del potere bancario italiano che io considero il vero cancro dell’italia. Vedo che

read more